Addio al nubilato: 6 idee originali

L’addio al nubilato è la festa che celebra il passaggio dalla condizione di single a quella di moglie e, per tradizione, è organizzata dalla testimone della sposa.

È una tappa molto importante ed è giusto viverla pienamente e con le amiche più care. La tendenza della festa per la sposa ha ripreso vigore negli ultimi tempi, quando si è compreso che non è secondaria rispetto all’addio al celibato. Anzi, probabilmente riveste un’importanza più profonda, tanto che viene percepita molto seriamente.

Una buona organizzazione per trascorrere una festa piacevole

Il primo consiglio è quello di trascorrere l’addio al nubilato con la giusta predisposizione mentale, senza cercare di voler emulare addii al nubilato che poco si addicono alla sensibilità e al carattere della sposa.

Infatti, anche se l’organizzazione è tipicamente in mano alla testimone e alle amiche più strette, è opportuno che le scelte siano effettuate in modo da rendere l’occasione piacevole soprattutto per la sposa.

Quindi dimenticatevi spogliarelli maschili e sbronze colossali, non c’è nulla di originale in questo. Cercate, invece, di organizzate qualcosa di veramente indimenticabile.

Addio al nubilato in viaggio

Sono tante le proposte che potrete vagliare. Se si ha la possibilità non sarebbe male organizzare un week end in una città d’arte o in una capitale europea, se la sposa è appassionata di viaggi e cultura.

Sarebbe perfetto, infatti, staccare la spina e cambiare aria, dedicandovi a musei, gallerie, bellezze del posto e tour eno-gastronomici. La destinazione va scelta con cura, in base alle attrattive locali o alla presenza di eventi, come concerti o spettacoli che potrebbero piacere alla sposa.

In previsione di andare in giro tutte insieme, dovrete prevedere un elemento comune che vi renda riconoscibili, come una maglietta, un decoro da portare sui capelli, una collana molto vistosa. L’accessorio, per completare il vostro look, dipenderà dalla stagione in cui si svolgerà il vostro addio al nubilato.

Proposta per ritrovare calma e relax

Se volete fare le alternative senza andare lontano, potete pensare addirittura ad un pigiama party, per fare un tuffo nel passato, rilassarvi in vista degli ultimi preparativi per la cerimonia e dedicarvi a beauty e benessere.

Massaggi, maschere di bellezza, manicure e pedicure, trucco e parrucco e ogni altra sorta di trattamento che può essere desiderato, sarà perfetto da ordinare a domicilio per trascorrere, così, una giornata pensando solo a voi stesse.

Questa proposta è più apprezzata di quanto possiate immaginare. Non dimenticate, però, lo spumante per il brindisi notturno! L’alternativa è quella di ambientare l’addio al nubilato in un resort attrezzato di super centro benessere, meglio ancora se termale.

La differenza risiederà nel budget che dovrete fissare e nella voglia di uscire. Diciamo subito che più importante del luogo è la compagnia!

Beauty e fashion per un giorno da modelle

Se siete delle fashion victims, sarà perfetto per voi il format che prevede una giornata davvero fuori dall’ordinario. Stiamo parlando di fare le modelle per un giorno, con tanto di set fotografico esterno e abiti da noleggiare.

Trucco e parrucco dipenderanno dallo stile che sceglierete: anni ’50, anni ’70, contemporaneo, moderno, classico e così via. Questa esperienza è realizzabile con il supporto di professionisti che daranno vita ai vostri desideri.

Spesso le foto dell’addio al nubilato, complice il dilagante “fai da te”, vengono davvero male! Invece, questa è l’occasione per essere bellissime e farsi acconciare e fotografare per essere fiere del risultato.

I misteri della seduzione svelati per un giorno

Se, invece, la festa richiede un po’ di pepe, allora potete pensare di osare. La proposta può prevedere un mini corso di burlesque, per una giornata all’insegna del “lasciarsi andare”, unitamente ad un approfondimento completo su una materia poco conosciuta ma che incuriosisce parecchio, cioè i sex toys.

In questo caso il divertimento sarà assicurato, ma anche la voglia di imparare a sedurre e la necessità di credere di più nelle proprie possibilità saranno sicuramente placate.

Un’esperienza da togliere il fiato

Se, infine, la sposa è un tipo molto energico e frizzante, perché non pensare ad un’esperienza adrenalinica, come il rafting in montagna? È un’esperienza fattibile che non mette a dura prova la vostra resistenza o le vostre paure, come può essere invece il paracadutismo, il bungee-jumping e tutto ciò che prevede l’altezza come elemento base.

L’escursione nel fiume, infatti, vi permette di rimanere tutte insieme e condividere ogni istante e in tutta sicurezza per via delle guide esperte sempre presenti. Inoltre, è un’occasione per fare qualcosa di inedito e per ritrovare un contatto con la natura e l’ambiente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.