GLI ABITI BIANCHI AGLI OSCAR 2015

Stravaganti, romantici, trasgressivi ed eleganti, i dress look, dell’attesissima notte degli Oscar 2015, hanno incollato allo schermo milioni di telespettatori da tutto il mondo: appassionati di cinema, ma soprattutto curiosi e style addicted. Le celebrities, come da etichetta, per gli 87esimi Annual Academy Awards, hanno sfoggiato abiti lunghi, dei più prestigiosi brand di moda. Il Red carpet anche quest’anno non ha deluso le aspettative, con veri e propri abiti da sogno, da indossare – perché no? – anche per il giorno del fatidico “Si, lo voglio”. Dettagli preziosi, nuances argento e luminosi tocchi di luce per la bella Anna Faris, che calca il tappeto rosso come una moderna Cinderella. Abito a-line, collo dritto, senza spalline, con cinturino a sottolinare il punto vita, firmato Zuhair Murad.
La sorridente Julianne Moore – vincitrice della statuetta come miglior attrice protagonista, per il film Still Alice – ha mostrato un corpo invidiabile. Fasciata in un raffinatissimo abito di Chanel haute couture, con decorazioni floreali nere e un piccolo strascico. Complice la dolce attesa, la raggiante Keira Knightley è apparsa in un romanticissimo abito cipria, con decori floreali della maison Valentino. Trasgessiva e dallo stile spudorato, si fa notare per il suo look eccentrico la chiacchieratissima Lady Gaga: ampio abito scultura con decori argento e guanti rosso fuoco di Azzedine Alaïa . La cantante, si è esibita in un omaggio a Julie Andrews, con un medley tratto dalla colonna sonora di Tutti insieme appassionatamente.
Trionfo di rose e oro per la giovanissima Chloe Grace Moretz – prossima protagonista del film Power Rangers previsto per il 2016 – cinta in un ampio e principesco abito Miu Miu. Stravagante in un tuxedo lilla con camicia, papillon e scarpe bianche, Jared Leto, ha consegnato il premio a Patricia Arquette come miglior attrice non protagonista per il Boyhood. Ha scelto gli sgargianti toni porpora, uno dei grandi esclusi degli Oscar, David Oyelowo: completo bordeaux, panciotto e papillon rosso con spilla oro in vista, fimato Dolce e Gabbana. Elegantissimo in abito nero della maison Ferragamo, il soldato Kyle di American Sniper, Bradley Cooper, nonostante non abbia alzato la tanto agognata statuetta, ha rubato la scena a tutti per la sua nota bellezza.
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.