ALBERTA FERRETTI FOREVER 2016: DEE SULL’ALTARE

0
1511

L’abito è il protagonista della cerimonia matrimoniale e sarà per sempre un ricordo magico. La sposa vestita da Alberta Ferretti è sofisticata, preziosa, ma anche leggera. Contemporanea e molto romantica. In lei convivono tutte le doti delle dee della mitologia classica: grazia e forza, poesia ed essenzialità, la bellezza di Venere e la potenza di Atena. E sono proprio le dee ad aver ispirato le 15 creazioni (da scoprire nella gallery in basso) della collezione 2016 Forever, pensata per chi vuole esaltare la sua personalità, anche in un giorno così speciale. “Per fare questo non bisogna travestirsi, esagerare con i volumi, con gli strascichi e le scollature, ma rispettare le proprie proporzioni e il proprio stile – consiglia Alberta Ferretti -. Poi, è molto importante essere adeguati al posto scelto per il matrimonio: se è in campagna sono assolutamente da evitare gli abiti meringa, se al mare si può scegliere, per esempio, una gonna ricca abbinata a una blusa… Se ci si sposa in città, invece, è sempre bello aggiungere un velo importante”.

Per la linea nuziale la designer italiana ha utilizzato tessuti pregiati come la seta, il mikado, la duchesse, lo chiffon e il crepe satin, impreziositi da pizzi chantilly e ricami tridimensionali, cristalli e fiori in organza. Oltre al bianco candido, colore che da sempre predilige, ha usato anche qualche leggera sfumatura di rosa cipria. Venere è in romantico tulle, con ricami tridimensionali in pizzo sulla parte superiore, a effetto tattoo e ampia gonna rosa cipria; Atena, con leggeri fiorellini colorati sul top, balza e maxi fiocco in vita; Demetra, interamente ricoperto da pizzo; Lucina, in seta drappeggiata; Vittoria, con ruches e strascico; Moire, sensuale, vestito a sirena e corpetto completamente decorato con applicazioni floreali e piccolo strascico.

Poi c’è Persefone, bohemien, con giochi di plissettatura sulla parte superiore e gonna a strati leggerissima. Tiche è a stile impero, tempestato di perle con una mantellina corta con bordatura di pizzo; Era, con ampia gonna in tulle e corpetto con decori floreali. I più semplici sono Diana, strapless, in raso, con gonna di tulle e Leto, molto minimal, con un top di raso intrecciato sul davanti. Opi ha il bustier e la gonna rivestiti da uno strato di pizzo; Aurora, raffinata, ha il top drappeggiato, una scollatura profonda e il fiocco in vita; Vesta, una mantella di pizzo e Nemesi è la più bohemien, con maglia see-through, ricamata con perle e gonna plissettata. Per ognuna di queste creazioni è previsto anche un esclusivo servizio “su misura”, per una completa personalizzazione dell’abito. Con un wedding dress firmato Alberta Ferretti Forever non deluderete i vostri ospiti, perché la sposa e il suo vestito sono quello che tutti aspettano di guardare e commentare.

Raffaella Maffei
Sono una wedding-addicted. Coltivo la mia passione per la scrittura e il giornalismo, da quando ho imparato a scrivere le vocali. Ho collaborato con numerosi quotidiani e riviste nazionali e locali, testate online e con alcune trasmissioni di La7, Rai e Mediaset. Ho lavorato come ghostwriter e per il cinema. Porto addosso le storie raccolte durante gli anni in cui mi occupavo del welfare italiano, il terzo settore, dove i sogni e i desideri sono rivolti solo alla sopravvivenza. Poi, ho conosciuto coppie di novelli sposi anche nei campi profughi... Amor omnia vincit!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.