Come organizzare San Valentino a casa, l’idea della cooking box

Ti stai chiedendo come organizzare San Valentino a casa? Domanda più che legittima, considerando che il lockdown ha purtroppo imposto molte restrizioni. Niente viaggi, niente cenette romantiche e niente fughe d’amore. La soluzione? La cooking box. É una moda che si sta diffondendo rapidamente nel nostro paese e consente di preparare veloci e gustosi pranzetti.

In questo modo, se i ristoranti sono chiusi, puoi portarli a casa tua, con la possibilità di arredarli secondo le tue preferenze per creare un piccolo nido d’amore in vista di San Valentino. Una bella idea soprattutto se stai per sposarti, così da provare l’ebbrezza di una cenetta romantica come se già foste marito e moglie.

Come organizzare San Valentino a casa: cos’è il cooking box?

La cooking box è un cofanetto contenente tutti gli ingredienti necessari e già dosati per cucinare piatti tipici locali in totale relax. Puoi trasformarti per una sera in uno chef stellato, divertendoti nella preparazione di primi piatti, tipicità regionali, dolci e tanto altro ancora.

Puoi sorprendere il tuo partner, facendogli trovare la cenetta già pronta al suo arrivo. Oppure puoi preparare le ricette insieme a lui, così da condividere momenti di divertimento e di evasione dalla stressante quotidianità. Prendi il tuo partner per la gola, una delle forme di seduzione più tradizionali ed “evergreen” che non fallisce mai.

Quali sono le ricette ideali per una cena romantica?

Le cooking box disponibili in commercio sono davvero tante, ognuna delle quali pensata per un momento speciale, come appunto San Valentino.

Tra i piatti afrodisiaci ti consiglio la fregula sarda con polpa di datterini e granchio, una ricetta originale capace di solleticare il palato del tuo partner.

Altra ricetta particolarmente raffinata è rappresentata dai mezzi paccheri campani con ventresca di tonno e pomodorino giallo, un fantastico incontro tra mare e monti dal gusto ineguagliabile.

Cerchi qualcosa di “esplosivo”? Allora punta ad occhi chiusi sulla fileja calabrese con sugo alla cipolla rossa e ‘nduja. Si sa che il piccante è afrodisiaco ed accende i bollenti spiriti…

La ricette dei pici toscani con tartufo e acciughe è un altro splendido incontro tra mare e monti, che stuzzica l’appetito con sapori e profumi davvero molto raffinati.

Il vino da scegliere per una cena romantica

Luci soffuse, lume di candela, fiori a centrotavola e musica romantica di sottofondo sono elementi principali per una cenetta “tet a tet” di San Valentino.

In linea di massima il vino bianco è la scelta ideale per una cena romantica. Dovresti scegliere un vino non troppo strutturato, capace di accompagnare con delicatezza le pietanze con un sapore leggero ma fruttato.

Tuttavia anche alcune tipologie di vini rossi fanno la loro ottima figura per una cena a due. In tal caso bisogna però optare per un vino poco tannico, cioè meno “ruvido” ed alcolico, ma più fruttato. Queste caratteristiche si adattano perfettamente a cene a base di pesce, o comunque delicate e leggere.

Non possono naturalmente mancare le bollicine, predilette soprattutto dall’universo femminile per il loro stile chic e raffinato. Il vino con le bollicine, sia francese che italiano, è una scelta di classe che può accompagnare dall’antipasto fino alla fine della cena.

Come organizzare San Valentino a casa, sfrutta l’occasione per ultimare i preparativi del matrimonio

Dando per scontato il finale “hot” della cenetta romantica, puoi comunque sfruttare il tempo a disposizione per puntellare i preparativi del matrimonio in vista.

Ricordati che si tratta pur sempre di una serata di svago, quindi concentra l’attenzione su qualcosa di non troppo impegnativo.

Il viaggio di nozze, ad esempio, è un argomento piuttosto leggero che ti permette di concludere la serata con un pensiero positivo. In alternativa potete scegliere le bomboniere o i centrotavola per le nozze, dando un’occhiata ai suggerimenti forniti dal web.

Fonte foto: Pixabay

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.