Cos’è il wedding weekend e come organizzarlo

Sei rimasto affascinato da un luogo a tal punto che vuoi organizzare lì il tuo matrimonio, anche se è molto lontano dalla tua città d’origine? Allora sei nel posto giusto! In questo articolo analizziamo cos’è il wedding weekend, letteralmente il “fine settimana di un matrimonio”, una tendenza che sta spopolando tra i novelli sposini.

Il wedding weekend è a tutti gli effetti una mini-vacanza, che presenta dinamiche piuttosto diverse dal classico matrimonio. Le nozze di oggi bypassano determinati retaggi tradizionali che impongono regole piuttosto ferree, come appunto sposarsi necessariamente nella propria città d’origine.

E così nascono nuove tendenze come il wedding weekend, che consente di interpretare e vivere il matrimonio in modo completamente diverso.

Cos’è il destination wedding?

Il wedding weekend a sua volta è “figlio” di un’altra tendenza: il destination wedding.

Con questo nome si fa riferimento a tutti quei matrimoni organizzati in paesi stranieri, con il conseguente trasferimento di tutti gli ospiti.

Tale pratica si è diffusa principalmente all’estero dove, molti novelli sposini, scelgono proprio l’Italia come destinazione per il loro matrimonio, approfittando dei magnifici scorci paesaggistici e artistici che offre il Belpaese.

Il destination wedding però può essere applicato tranquillamente anche agli sposi italiani, che scelgono come cornice per il loro matrimonio una città diversa da quella di origine.

Dal destination wedding nasce così il wedding weekend. Se il matrimonio si svolge a distanza di centinaia di chilometri dalla propria città, è impossibile organizzarlo in un solo giorno, ma è necessario almeno un fine settimana.

Chiaramente cambia l’intera organizzazione del matrimonio, dalla gestione degli ospiti al budget da stanziare.

Cos’è il wedding weekend: le cose da sapere per organizzarlo al meglio

Rispetto ad un matrimonio normale, che potremmo definire wedding day, cambiano molte cose a partire dal budget.

Devi occuparti del pernottamento dei tuoi ospiti, quindi quando stanzi la cifra da spendere considera questo costo.

Il wedding weekend è consigliato quando il numero degli ospiti è ristretto, così da non dover spendere cifre eccessive. In questo caso puoi anche organizzare matrimoni più intimi, con un numero di invitati compreso tra 20 e 50.

Vivi quest’esperienza come una vacanza. Pensa che bello partire con i tuoi familiari e gli amici più stretti e vivere insieme un lungo viaggio, magari a bordo di un aereo, una nave o un autobus.

Ovviamente se lo desideri puoi anche organizzare il tuo matrimonio “lungo” per più di un weekend, magari 3-4 giorni o anche una settimana intera.

Durante il soggiorno informati sulle visite guidate e sulle attrattive turistiche da vedere, così i tuoi ospiti potranno conoscere le bellezze del posto.

Consigli utili

Una volta capito cos’è il wedding weekend e come organizzarlo, eccoti alcuni consigli utili.

Sicuramente avrai bisogno di una wedding planner, poiché è praticamente impossibile gestire un evento così impegnativo completamente sola.

Hai poi bisogno di un tour operator o di un’agenzia di viaggi, che deve lavorare in sinergia con la wedding planner per incastrare perfettamente tutti i pezzi del puzzle.

Le spese del pernottamento, comprensive di vitto e alloggio, spettano agli sposi, mentre il volo o il trasferimento sono a carico degli invitati.

Sarebbe preferibile che tutti gli invitati soggiornino nella stessa struttura, sia per una questione emotiva che di organizzazione. Se dividi gli invitati in vari alloggi svanisce un po’ la magia del wedding weekend, senza considerare le difficoltà da un punto di vista logistico.

Per evitare ulteriori problemi sarebbe opportuno celebrare il matrimonio nella stessa location dove risiedono gli invitati, evitando così difficoltosi spostamenti.

Per dare un tocco ancora più originale al tuo matrimonio, fai in modo che la location e l’atmosfera in generale riflettano perfettamente lo stile della città.

L’isola di Capri, la pittoresca Alberobello e l’incantevole lago di Garda sono tutti luoghi magici, ma sono profondamente diversi tra di loro. Allestisci il tutto per ricreare una magnifica continuità stilistica anche con l’ambientazione circostante.

Foto: Pixabay

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.