Fiori e bouquet in tema blu Tiffany

(di Francesca Ferrara) – Navigare su internet a volte cambia la vita. È successo a Giulia Giontella, che, non soddisfatta dalle ricerche online su fiori e bouquet, ha deciso di aprire una nuova attività, trasformandosi da avvocato in carriera in giovane imprenditrice di successo. “È l’idea che ha trovato me e non il contrario!”, ci racconta entusiasta. Un’idea di business davvero semplice e vincente: mettere a disposizioni dei clienti fiori nostrani, acquistati direttamente da produttori locali – una quindicina – e venduti online sul sito Flority fair, con risparmi per il consumatore del 70%. Fiori freschi di stagione, composizioni e allestimenti o pareti verdi, tutto rigorosamente a km zero
Dillo con i fiori. A quale fiore un uomo si dovrebbe affidare per la proposta di matrimonio?
Non c’è quasi mai il pericolo di sbagliare quando si regalano fiori. Però, le parole sono insostituibili. Così come l’anello, mi raccomando! I fiori devono essere la cornice del quadro e valorizzarlo, senza la pretesa di sostituire l’insostituibile. Reputo molto eleganti i mariti che, la sera prima del sì, fanno recapitare alle future spose un bel mazzo di fiori. Possono osare qualsiasi colore e tipo di fiore, se questi hanno un significato particolare per la coppia
Questo è il periodo delle rose. Volendo escludere la bianca, qual è la più adatta per un matrimonio? E con quale fiore l’abbinerebbe?
Opterei per una scala di rosa tenui, perché ne esistono per ogni sfumatura. Come abbinamento, sempre di stagione, penserei a delle profumatissime peonie, alternando quelle ben sbocciate ad altre ancora “abbottonate”. Se si vuole dare un tocco meno classico al bouquet, il verde salvia starebbe d’incanto, ma qui la lista si allunga…
Immaginiamo un matrimonio a tema colore blu Tiffany. Quali fiori suggerirebbe?
Il colore blu Tiffany non è replicabile al “punto” giusto con i fiori. Quel particolare blu, non lo forzerei sui fiori, bensì valorizzerei gli elementi di contorno, affiancandolo con i colori che meglio si sposano. Assolutamente vietati i colori simili! Punto di partenza ineludibile per i decori, così come per il bouquet, è il non soffocare il tema con tonalità altrettanto accese. Dobbiamo tenerci su toni pastello molto delicati. Le bouttonières, invece, rigorosamente bianche, perché vi sarebbe già nella chiusura un richiamo al blu Tiffany, che in questo caso deve uscire prepotentemente. Il fiore, per lui, deve essere semplicemente un elemento di eleganza. In quanto agli addobbi, senza esagerare, e se ci fosse budget a disposizione, il buon gusto sarebbe l’unico limite che metterei alla creatività.
Ha mai ricevuto richieste tanto estrose da essere irrealizzabili?
Si, più che altro storie di amanti in cui dovevamo inscenare o subire vere e proprie recite nel caso in cui fosse subentrato il coniuge… ma su questo c’è il segreto professionale!
Che tipo di persona sceglie le pareti verdi per la propria casa?
Le persone con gusto, amanti delle cose belle e che hanno la disponibilità economica per permetterselo. Sia stabilizzate che vere, hanno costi che partono dai 350 euro al mq.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.