Matrimonio boho chic per gli esteti attenti all’ambiente

Il matrimonio boho chic è un mix tra le filosofie edonistiche e i matrimoni ecologici. Sono nozze all’insegna della natura, trendy e in gran stile! Boho-chic è il termine coniato per eventi che prendono spunto dalla cultura bohémien e hippy. Il termine, creato da David Brooks, giornalista americano, si riferisce a una categoria di consumer iper-chic, che non badano a spese per fondere i concetti di moda e di ecologia.

L’effetto, infatti, lascia piacevolmente sorpresi tutti i partecipanti, per l’originalità e la cura di ogni dettaglio. Le ispirazioni del ricevimento in stile boho chic sono caratterizzate da un’anima gitana ed elementi retrò. Il tutto in una cornice completamente eco-friendly e dal gusto leggero. Ambientazioni bucoliche, dove ogni elemento è scelto e posizionato ad hoc. Dalle tovaglie, adornate con tessuti fluenti, ai centrotavola fatti a mano con tutti i prodotti della natura.

Anche per il menù si consiglia di utilizzare cibi tipici del territorio, freschi e genuini. Per le decorazioni: fiori di campo colorati, candele ed essenze. Assolutamente chic gli alberi suonanti, grazie a piccoli campanellini che ne decorano i rami. Ma possono essere addobbati anche con fantasiosi acchiappasogni e pregiati uncinetti.

L’abito da sposo boho chic

“Non troppo fashionable, ma nemmeno troppo basic”, dice la regina dello stile tipicamente parigino, Isabel Marant. Se condivide il sogno, preferisce abiti dalle nuance caffè, cacao o coloniale e tessuti naturali, che diano vita a forme comode e che stiano bene anche con stivali da cowboy, un must per i più radical. Noi di Fables suggeriamo un tight sartoriale in juta, lino grezzo o cotone fiammato, camicia in tinta. Gli accessori possono essere rosso bordeaux per i passionari, azzurri per i più romantici e per un tocco più glam arricchiti da un pizzo leggero e discreto.

La sposa boho chic

La sposa boho chic è il mito della donna eterea, soave ed elegante anche a piedi nudi. I tessuti dell’abito da sposa da sogno, dalle sfumature avorio e champagne, sono morbidi e leggiadri. Prende a man bassa dal vintage, quindi sì al pizzo e allo chiffon. Niente velo. L’acconciatura è morbida, impreziosita da fiori di campo e nastri: capelli sciolti, chignon spettinati o trecce di lato. Anche il trucco è naturale e semplice: tinte soft e pastello per occhi e labbra.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.