Papillon di legno: un po’ nerd e un po’ hipster

0
3371

Chi lo dice che il legno non si possa indossare? Diverse case di moda si sono cimentate nella creazione di accessori, che sdoganano questo materiale nel mondo del fashion. Tra queste, il brand WooDone propone Robin Wood: il papillon in legno realizzato interamente in Sudtirolo. Il farfallino, simbolo di estrema eleganza ed emblema dei ruggenti anni ’20, diventa così un dettaglio unico e ricercato, per rendere qualsiasi mise originale. Secondo noi, adatto a un nerd trendy e un po’ hipster. Da indossare in qualsiasi occasione, dalla più trendy a quella più elegante, con qualsiasi outfit, in qualsiasi stato d’animo. La collezione è composta da undici pezzi unici, inseriti in un kit di presentazione studiato ad hoc.

Sono disponibili quattro modelli in noce e zebrano, legni pregiati e ricercati; ma anche tre modelli in versione 3D, nelle varianti wenge, padouk e noce. Questi ultimi sono realizzati attraverso sapienti lavorazioni del legno, combinate a effetti e trattamenti cromatici molto particolari. Insomma, pare siano davvero inimitabili. Inoltre, Robin Wood non è solo in legno, ma è anche rifinito da una vernice atossica certificata CE – utilizzata anche per i giocattoli in legno dei bambini – perciò è ipoallergenico, ecologico, resistente e di facile manutenzione. Sin dalla fondazione, nel 2011, il marchio ne ha fatta di strada e completa oggi le collezioni di occhialeria con un prodotto che si inserisce appieno nelle scelte di stile di WooDone e MyWoodi.

Raffaella Maffei
Sono una wedding-addicted. Coltivo la mia passione per la scrittura e il giornalismo, da quando ho imparato a scrivere le vocali. Ho collaborato con numerosi quotidiani e riviste nazionali e locali, testate online e con alcune trasmissioni di La7, Rai e Mediaset. Ho lavorato come ghostwriter e per il cinema. Porto addosso le storie raccolte durante gli anni in cui mi occupavo del welfare italiano, il terzo settore, dove i sogni e i desideri sono rivolti solo alla sopravvivenza. Poi, ho conosciuto coppie di novelli sposi anche nei campi profughi... Amor omnia vincit!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.