Proverbi di matrimonio famosi: l’Italia in pillole da Nord a Sud

Paese che vai usanze che trovi, ma anche proverbi di matrimonio! L’Italia è uno straordinario crogiolo di popoli, ognuno dei quali con passato e tradizioni diverse, che hanno dato vita a dialetti e modi di dire molto divertenti.

Il popolo italiano, da Nord a Sud, ha così ereditato una serie di proverbi molto creativi e fantasiosi sul matrimonio, un evento che suscita gioia e felicità e stimola l’immaginazione.

Partiamo quindi in questo tour virtuale, da Nord a Sud dello Stivale, per scoprire i proverbi sulle nozze più divertenti.

Proverbi di matrimonio famosi: l’incrollabile ottimismo del Veneto

Il Veneto è una regione caratterizzata dall’incrollabile ottimismo e dalla forza di volontà dei suoi abitanti. Una delle frasi di matrimonio più famose è “pitosto de un funeral col sol, l’è mejo un matrimonio co l’aqua”, cioè “piuttosto che un funerale col sole, è meglio un matrimonio con l’acqua”. Nulla, in pratica, può rovinare l’umore degli sposi nel giorno del matrimonio!

Il sano pragmatismo della Lombardia

La Lombardia, una delle regioni più ricche d’Italia, pone l’economia al centro di ogni questione. Famosa è la frase che recita così: “per spusass ghe vôr: lüu, léee anca la bursa di danée”, cioè “per sposarsi occorrono: lui, lei e anche la borsa dei soldi”. Una visione un po’ cinica, ma tutto sommato giusta.

L’ironia della Liguria

Ironica e solare, anche la Liguria regala perle di saggezza e proverbi divertenti in tema wedding. Uno dei più famosi è il seguente: “e donne dixan a veità, ma a dixan solo a meità”, cioè “le donne dicono la verità, ma la dicono solo a metà”. Mariti liguri, orecchie ed occhi aperti!

Proverbi di matrimonio: la satira pungente della Toscana

Spostandoci in Toscana troviamo una lunga serie di proverbi sulle nozze dalla satira pungente e l’ironia graffiante. Il detto “chi si marita, fa bene e chi no, meglio” soddisfa un po’ tutti, sia chi vuole sposarsi sia chi ha deciso di restare celibe o nubile.

I saggi proverbi del Lazio

Quando si parla di matrimonio nel Lazio chiaramente viene in mente Roma, teatro della Grande Bellezza italiana. Uno dei detti più famosi recita così: “se fa presto a di’: “sposamo”, ma poi che ce magnamo?” (“si fa presto a dire “sposiamoci”, ma poi dopo cosa mangiamo?”). Anche in questo caso viene sottolineata la necessità di crearsi una solida base economica prima di lanciarsi nel matrimonio.

L’irresistibile comicità della Campania

La Campania, regione solare e ricca di bellezze, trova sempre il modo per strappare un sorriso. Uno dei proverbi più divertenti è il seguente “o patrone songh’io, ma chi cumanna è mia moglie”, cioè “il capo famiglia sono io, ma chi comanda è mia moglie”. I maschi campani hanno la convinzione di avere il controllo ma poi, in fondo, lo sanno che le decisioni più importanti le prendono sempre le mogli.

La calda Puglia

Continuando il nostro viaggio verso il Sud eccoci arrivati in Puglia, regione ridente e solare. Uno dei detti più famosi dice: “li maccarùne sò com’ a lu muatremònie, ss’ cunzùmene quann’ sò bèll’ càll’ càll'”, e cioè: “i maccheroni sono come il matrimonio, devono essere consumati quando sono molto caldi”. Un suggerimento piuttosto esplicativo ai novelli sposini di come trascorrere la prima notte di nozze…

Sicilia, una terra che incanta

Ricchissima è la lista degli elenchi dei proverbi siciliani. Ecco uno dei più simpatici e divertenti: “Bona maritata senza soggira e cugnata”, cioè “ben maritata è quella sposa che è senza suocera e senza cognata”.

Proverbi di matrimonio famosi: la Sardegna

Chiudiamo il nostro viaggio virtuale in Sardegna, terra aspra e autentica. Il proverbio “muzere bella, maridu corrudu” (“moglie bella, marito cornuto”) è un chiaro monito ai mariti a tenere gli occhi aperti se hanno una moglie affascinante e seducente al loro fianco.

Fonte foto: Pixabay

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.