Rimettersi in forma prima del matrimonio: 3 consigli preziosi

Il matrimonio è un momento estremamente emozionante, il sogno di una vita che si realizza, ma porta in dote anche un forte carico di ansia e stress. Genitori e parenti pressanti, professionisti lenti nell’erogare i servizi e incombenze che si accumulano una dietro l’altra rischiano di mandarti in tilt. Il risultato? Fame nervosa che ti porta ad ingrassare molto o, al contrario, pasti frugali e veloci per mancanza di tempo che ti fanno dimagrire eccessivamente.

Così facendo corri due rischi: dimagrire o ingrassare al punto che il vestito non va più ed arrivare al matrimonio senza energie fisiche e mentali. In questo articoli ti fornisco invece preziosi consigli per rimettersi in forma prima del matrimonio, mixando sapientemente una giusta attività fisica ed una corretta alimentazione.

Rimettersi in forma prima del matrimonio: come pianificare l’allenamento fisico?

“Mens sana in corpore sano” dicevano i latini, ed infatti un corpo sano ed atletico è fondamentale per affrontare con il giusto spirito tutte le incombenze del matrimonio.

La tipologia di allenamento non necessariamente deve essere sfiancante, purché sia continuo. Comincia ad allenarti dai 3 ai 6 mesi prima delle nozze, seguendo una precisa routine quotidiana.

A questo punto può iniziare la pianificazione del tuo allenamento, da scegliere in base agli obiettivi che vuoi perseguire. Se ad esempio hai optato per un vestito che lascia spalle e braccia scoperte, segui esercizi che ti consentono di tonificarne i muscoli.

Se invece vuoi perdere qualche chilo di troppo, ti consiglio di seguire un allenamento specifico, come la camminata veloce e lo jogging, che ti permette di smaltire i grassi in eccesso e tonificare i muscoli delle gambe.

Tieni traccia su un diario dei tuoi progressi, così da capire se intensificare o rallentare l’allenamento fino al raggiungimento dell’obiettivo prefissato.

Per un perfetto equilibrio mentale, combina i giorni di allenamento con situazioni altamente stressanti. Un esempio: hai organizzato una cena con i tuoi genitori ed i tuoi suoceri per stabilire il budget da destinare ai mobili, ed hanno un carattere piuttosto pesante?

Allora ritagliati uno spazio dove concederti una sana passeggiata all’aria aperta o fare un po’ di yoga, così da arrivare rilassata all’appuntamento. L’attività fisica aiuta ad espellere le tossine negative accumulate, permettendoti di recuperare un perfetto equilibrio psico-fisico.

Quale attività fisica scegliere?

Puoi scegliere l’attività fisica che preferisci, purché sia in linea con le tue potenzialità. L’importante è programmare almeno 150 minuti di attività aerobica alla settimana, per circa 10 minuti al giorno.

La palestra è un’ottima soluzione poiché propone diverse tipologie di allenamento. Se non puoi andarci, ci sono tante altre attività aerobiche come ciclismo, trekking, jogging ecc.

Allenati un paio di volte a settimana e, se possibile, fallo con amici per coltivare anche l’attività sociale.

Un’altra idea eccellente è quella di iscriverti ad un corso di ballo col tuo partner. Oltre ad ottenere benefici da un punto di vista fisico e mentale, rafforzerai il legame con lui ancora di più.

La giusta alimentazione a tavola

Ad una sana attività fisica va naturalmente abbinata una corretta alimentazione. Innanzitutto evita le diete drastiche, anche perché prima del matrimonio brucerai tante energie fisiche e mentali.

Punta quindi molto su cibi ricchi di proteine, come carne di pollo, pesce, uova, frutta a guscio e legumi, che tra l’altro migliorano anche il colorito della pelle e garantiscono foto esteticamente più apprezzabili.

Largo a frutta e verdure, che migliorano le funzionalità dell’organismo e contribuiscono ad avere una pancia piatta.

Bevi tanta acqua, almeno 2 litri al giorno, così da essere perfettamente idratata ed evitare il ristagno dei liquidi che provocano inestetismi cutanei come borse e pelle a buccia d’arancia.

Evita per quanto possibile alimenti con zuccheri, grassi e fritti e riduci alcol e caffeina. Per una corretta alimentazione tieni infine a mente questo detto: colazione da regina, pranzo da principessa e cena da povera.

Fonte foto: Pixabay

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.