Rome Cavalieri, location da oscar

(di Valentina Martinisi) – Benvenuti al Rome Cavalieri: un luogo dove l’eleganza si trasforma in lusso e ogni elemento è pensato per raggiungere l’eccellenza. La cucina è la sola in Italia a poter vantare tre stelle Michelin, i suoi spazi si pregiano di una collezione d’arte unica, dalle opere di Tiepolo a quelle di Warhol, le sue suite raggiungono il massimo dell’opulenza e del confort. Fellini, Monicelli, Sorrentino sono solo alcuni dei registi che hanno scelto di ambientare i propri successi nella Città Eterna, forse per l’enorme vastità di opere d’arte contenute in questo museo a cielo aperto, forse per la magia dei suoi tramonti che infiammano il Tevere. Scegliete anche voi Roma come set delle vostre nozze e il Rome Cavalieri come scenografia del vostro giorno più bello. Prima di ricevere gli invitati, trasformatevi in dive di Hollywood, con i trattamenti di bellezza La Prairie e St. Barth del Cavalieri Grand Spa Club.
Prendete in prestito i preziosi gioielli disegnati da Lucia Odescalchi, per brillare come una star sul red carpet. Accogliete gli invitati nel giardino, sorseggiate con loro un cocktail a bordo piscina, ammirate la magnificenza di Roma nelle prime ore della sera, mentre il sole si nasconde dietro il Cupolone. Per la cena spostatevi a La Pergola, regno del pluristellato Heinz Beck, per godere di un’esperienza culinaria unica. Osservate con stupore la città da un punto di vista privilegiato, per sentirvi come Jep Gambardella ne La grande bellezza, mentre contempla i tetti di Roma dal terrazzo di casa. La cupola di San Pietro rapisce la vista a destra, a seguire Castel Sant’Angelo, con il suo fascino misterioso di antica prigione e poi ancora il Colosseo, Trinità dei Monti e Villa Medici, vestigia della Roma rinascimentale e barocca.
A coloro che desiderano cenare nel verde del giardino, è dedicata l’offerta gourmande de L’Uliveto, ristorante che si affaccia sul parco, capace di offrire un’esperienza che onora la tradizione culinaria mediterranea, senza dimenticare i menu più contemporanei ed ecosostenibili. Dopo aver brindato alla felicità eterna, i novelli sposi possono rifugiarsi in una delle 25 suite, puro lusso. Vale un sogno a occhi aperti la suite Penthouse: design ispirato alle cabine delle barche, opere di Andy Warhol, sala da bagno rivestita di marmo e malachite, rubinetti in cristallo di Boemia Swarovski. Tuffatevi nella vasca idromassaggio, leggermente rialzata, per godere di un’esclusiva veduta sulla cupola di San Pietro e sui tetti della città. Uscite sul terrazzo per godere ancora una volta della sontuosità di Roma, accesa dalle mille luci della notte, mentre la luna splende alta sul vostro eterno amore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.