Scherzi da fare agli sposi nel giorno del matrimonio: i 6 più divertenti

Gli sposi, nel giorno del matrimonio, diventano il bersaglio preferito degli amici più burloni. Quel giorno è un po’ come il Carnevale e quindi ogni scherzo vale, naturalmente senza andare oltre i limiti del buon senso. Se hai uno spirito goliardico e vuoi che i futuri coniugi ricordino a lungo quel giorno, ecco una lista di scherzi da fare agli sposi nel giorno del matrimonio.

Alcuni sono innocenti, altri sono decisamente più cattivelli. Scegli tu quali sono i migliori, tenendo conto anche della “tolleranza” degli sposi e della loro capacità di saper stare agli scherzi, anche piuttosto pesantucci.

Scritte sulle suole degli sposi

Iniziamo con uno scherzo classico e tutto sommato piuttosto innocente. Consiste nello scrivere frasi di vittoria, di sconfitta o di aiuto, a seconda dei ruoli, sotto le suole delle scarpe degli sposi. Basta farlo la sera o la mattina prima delle nozze.

Sotto le suole delle scarpe della sposa si possono scrivere frasi come “ce l’ho fatta!”, oppure “l’ho incastrato”. Sotto quelle dello sposo invece “game over” oppure “salvatemi!”. Risate assicurate per gli invitati che si godranno la scena dai banchi della chiesa quando gli sposi si inginocchieranno.

Scherzi da fare agli sposi: il menu improbabile

Ecco un altro scherzo piuttosto quotato e divertente, che non provoca particolari “danni”: il menu con ricette improbabili.

Basta togliere dal tavolo degli sposi il menu reale e metterne uno un po’ più “originale”. Orecchiette di elefanti nani estinti, lingue di elfi magici o spaghetti al profumo di montagna con ketchup, maionese e yogurt sono alcuni dei piatti più fantasiosi da proporre agli sposi. Anche in questo caso, risate assicurate.

Le bomboniere smarrite

Eccoci ad uno scherzo un po’ più cattivello, ma abbastanza innocente: il furto delle bomboniere.

Mettiti d’accordo con il titolare della location per far sparire le bomboniere. Al massimo ne puoi lasciare 4-5 sul tavolo, così da rendere ancora più credibile il furto.

Gli sposi inizieranno a chiedersi che fine hanno fatto le bomboniere e chi può averle rubate. Tutte le altre bomboniere possono essere messe in un’altra sala o coperte da un telo. Magari gli sposi vi odieranno… ma solo per qualche minuto.

Cori da stadio

Il taglio della torta è il momento ideale per organizzare qualche simpatico coro e slogan da stadio. Nulla di eccezionale, ma sicuramente è un modo goliardico e divertente per immortalare un momento importante della cerimonia.

Pensa a qualcosa di spassoso, che non sia però volgare o eccessivamente irriverente. Magari si può mettere alla berlina qualche difetto dello sposo e della sposa, sempre con garbo e tatto.

Finale col botto con l’auto “imballata”

Un altro scherzo che è diventato quasi un must è l’auto imballata. Dopo la cerimonia gli sposi, stanchi ma distrutti, avranno voglia di tornarsene a casa a godersi la loro prima notte di nozze. Non sarà però così semplice…

Tradizione vuole infatti che l’auto degli sposi sia totalmente imballata di domopack e anche di carta igienica. I poveri sposini dovranno fare un bel po’ di fatica per “liberare” l’auto. In quegli istanti gli sposi vi odieranno, ma anche in questo caso solo per poco tempo, o almeno finché non portano l’auto dal lavaggio.

Un risveglio brutale

Per concludere uno scherzo da fare il giorno dopo il matrimonio. I novelli sposini, dopo la cerimonia, saranno stanchissimi e avranno voglia di dormire fino a tardi. I loro amici potrebbero però avere idee diverse…

Procuratori qualche giorno prima le chiavi della casa degli sposini e dissemina strategicamente una decina di sveglie silenziose. Impostale con un timer affinché suonino dopo ogni mezzora.

Ovviamente le sveglie vanno collocate in posti strategici, così i poveri sposini dovranno iniziare una sorta di caccia al tesoro per spegnere le sveglie e ritrovare il sonno perduto!

Foto: Pixabay

Giornalista pubblicista e copywriter, mi sono avvicinato al mondo del matrimonio dopo il mio “fatidico” sì nel 2017, approfondendo diversi aspetti come l’abbigliamento degli sposi, l’arredo dei tavoli ed il viaggio di nozze.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.