UN MATRIMONIO DA RED CARPET? ECCO COME!

(di Valentina Martinisi) – La collina di Hollywood, le luci di Los Angeles, il fascino delle celebrities mentre sfilano sul red carpet. È questa la giusta ispirazione per un allestimento di nozze sofisticato e glamour. Come set del vostro giorno più bello scegliete un hotel di lusso, dotato di terrazzo con vista panoramica sulla città, per ammirarla quando brucia al tramonto. Privilegiate il bianco, elegante e adatto all’occasione, arricchitelo di pennellate d’oro, quello della statuetta più ambita e qualche tocco di rosso, il colore del famoso tappeto. Un vero red carpet accoglie gli invitati e li conduce all’ingresso della location. Nella hall migliaia di gocce di cristallo, come stelle sospese nell’aria, illuminano gli ospiti e rischiarano l’imponente scalinata dalla quale voi sposi farete l’ingresso trionfale, come delle star.
In un angolo della sala fate allestire un set fotografico, per provare l’emozione dei divi hollywoodiani, mentre vengono immortalati dai flash. Sullo sfondo una parete con i nomi degli sposi e la data delle nozze. Nella sala da pranzo, intorno al tavolo rivestito da una tovaglia in velluto bianco con riflessi dorati, sono posizionate le sedute in plexiglass, in un armonioso contrasto di modernità e opulenza. Come centrotavola una struttura ricoperta da una cascata di phalaenopsis bianche, tra cui cercano di farsi spazio i bicchieri delle candele. Il lusso deve estendersi a tutta la mise en place e giocare con ogni dettaglio, sfiorare le posate, i piatti in fine bone china e i calici di cristallo, tutti arricchiti da un profilo di oro zecchino.
Dalle colonne che ricoprono le pareti della sala, si stagliano alberi di luce e sfere luminose pendono dal soffitto, in un gioco infinito di riflessi che avvolgono gli invitati e suggeriscono atmosfere affascinanti e superchic. Il terrazzo, con la città che sorride sorniona alle vostre spalle, ospita il buffet dei dolci, tra cui si impone una monumentale torta nuziale, da scegliere nelle nuances dell’oro, con lavorazioni preziose di panna e zucchero che si staccano dalla superficie, quasi per prendere vita, realizzando un capolavoro di alta pasticceria. Il ripieno? Quello rosso della red velvet. La confettata è sostituita da un tripudio di cioccolatini a forma di stelle avvolti in carte gold, preparati da maestri chocolatier, così come la fontana di cioccolato dove immergere le fragole, mentre sorseggiate dell’ottimo champagne.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.