IL LOOK SPOSO 2014 E’ DANDY

Lo stile per i più creativi, originali e impertinenti come Lord Byron
Originale e ricercato, tra tessuti diversi e dettagli ricamati, lo sposo perfetto del 2014 è in un solo aggettivo dandy (galleria foto): eccentrico, sopra le righe, particolare e tutt’altro che ordinario. Vivere la vita come se fosse un’opera d’arte diventa un must anche nel giorno delle nozze, dove l’uomo, ancora di più, può esprimere la sua personalità, uscendo dagli stereotipi, perché la voglia di stupire o il narcisismo non è solo donna.
Gli elementi caratterizzanti questo trend vanno ricercati nei tessuti. Il broccato è il top, con i suoi particolari disegni colorati che spiccano fuori dalla trama, per dare un effetto ancora più incisivo. Il disegno si stacca dal fondo in seta, regalando all’occhio un risultato unico. Lo stile baroque è assicurato.
Certo, lo stile dandy autentico (wikipedia) suggerisce il tight classico e perfetto: giacca con code dietro, pantalone stretto e gessato, panciotto grigio, cravattone ton-sur-ton e, tocco di classe, cilindro e bastone. Ma la raffinatezza e l’essere “ricercato” si rivela anche nell’accostamento casuale e studiato di tutti i dettagli: sovrapposizione di stampe diverse, accostamento di elementi eterogenei che regalano originali e artistici giochi di forme.
Anche il pizzo diventa un ingrediente importante nella moda sposo 2014, che impreziosisce il suo look con particolari ricami. Giacca damascata, corta a tre bottoni oppure doppiata in pizzo rebrodè su camicia in satin con dettagli in pizzo, gilet e pantaloni neri, come suggerisce Cleofe Finati by Archetipo.
Da sfatare il mito che lo sposo non debba sapere niente dell’abito della fidanzata: l’abito maschile dipenderà dal tono della cerimonia, dall’orario e dalla scelta di lei. Questo non vuol dire vedere anzitempo l’abito bianco, ma essere in armonia con lo stile della sposa, per formare una coppia perfetta, sull’altare e per tutta la vita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.