Runaway bride: la sposa di Charlotte Olympia

Sinonimo di originalità ed eleganza, le creazioni della designer di scarpe e di accessori, la figlia d’arte, Charlotte Olympia, sono tra le più richieste al mondo, amatissime dalle vip e dalle appassionate del settore. Da semplici e minimali, le scarpe da sposa si sono trasformate in un vero e proprio oggetto di design da esplorare, trasformare e soprattutto ostentare. Nota per le sue creazioni rock’n’roll, dai vertiginosi tacchi e gli alti platforms, che hanno segnato i più famosi red carpet, la shoe designer londinese – all’anagrafe Dellal – ha deciso di varcare una nuova frontiera con la sua prima collezione nuziale: Runaway Bride. Stile londinese, gusto internazionale, per realizzazioni rigorosamente made in Italy: una lavorazione artigianale di alta qualità, elemento fondamentale per la realizzazione di prodotti di lusso.
Creazioni ispirate alla vecchia Hollywood, glamour e pin-up e alle star del cinema anni ’30, ‘40 e ’50. Scarpe da sogno, originali, sexy, sensuali, romantiche, spiritose e fuori da qualsiasi schema; forme eccentriche e sopra le righe vogliono rappresentare una sposa giovane e grintosa che non trascura i particolari. Runaway Bride è adatta a ogni tipo di sposa, dalla più tradizionale e romantica a quella più trasgressiva e selvaggia. Molti i toni neutri come il crema, il classico bianco e il nude, ma anche più brillanti per chi preferisce il colore. Si fa largo il pizzo, il cavallino, i dettagli animalier e i colori avorio, cipria, rosso e oro. Preziose le scarpe leopardate, che la stessa Charlotte Olympia, ha indossato per il suo giorno speciale.
Dallo stile pop e il respiro elegante, si fa notare il décolleté Tara, con tacco a contrasto e seta rossa e decoro labbra, impreziosito di cristalli. Dedicata all’amore puro, le peep-toes Valentine, con applicazione a forma di cuore disponibile nei colori rosso e rosa tenue. Assolutamente glamour le open-toe con maxi plateau con particolare in pelle rossa, le peep-toes Love-me in pelle avorio con trionfo di cuori rosa cipria e il fantastico modello ankle booties avorio, effetto pizzo Belinda, in suède tagliato a laser. Attenzione ai materiali e cura dei dettagli e delle rifiniture, uniche nel loro genere, le scarpe di Charlotte Olympia si riconoscono anche grazie alla sua firma, una piccola tela di ragno sotto la suola, come omaggio al suo libro d’infanzia preferito, di EB White “La tela di Carlotta”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.