White honeymoon: the ice hotel

1
2346

(di Francesca Ferrara) – La luna di miele può essere un’esperienza speciale e sui generis, basta scegliere l’albergo giusto. Qualcosa di più appartato, abbracciati dalla natura incontaminata. Se non temete il freddo, è perfetta l’atmosfera ovattata della morbida neve, che vi culla nelle romantiche notti davanti al fuoco di un camino. Gli ice hotel sono il regno di chi crede nell’unicità, di chi vuole rompere gli schemi del classico viaggio di nozze. In terra lappone, potrete soggiornare nell’affascinate Kakslauttanen Artic Resort.  Il resort offre vari tipi di alloggi: le casette di terra con tetti in erba, le case tradizionali lapponi, la Queen Suite con jacuzzi esterna.
Le sistemazioni più particolari sono senza dubbio il Kelo Cottage e gli Igloo. Costruiti interamente con i kelo, tronchi di pino lappone, gli ampi cottage fondono la comodità di un’elegante baita con l’originalità della stanza igloo. Gli Igloo di vetro regalano l’incanto: sdraiati su confortevoli letti, con il cielo stellato come tetto, dovrete solo avere un po’ di pazienza prima che l’aurora boreale arrivi a farvi compagnia. E se questo non basta a far volare la vostra fantasia, chiedete aiuto a Babbo Natale, la sua speciale casa è a pochi passi da voi. L’Ice Hotel svedese è stato il primo ice hotel al mondo. È ricostruito ogni anno e, caratteristica peculiare, numerosi artisti sono invitati ogni volta a scolpire gli ambienti, gli arredi e gli abbellimenti.
Le suite più belle sono interamente ricavate nel ghiaccio, con letti a baldacchino intarsiati e luci fredde che trasformano l’albergo in un vero e proprio palazzo reale delle nevi. Qui troverete il famosissimo l’Absolute icebar, capostipite di un franchising conosciuto in tutto il mondo. È dall’altra parte del pianeta, in Canada, che potrete trovare il raffinato Hotel de Glace. Sarete accolti nella hall da scintillanti lampadari di ghiaccio e potrete scegliere tra 44 stanze, comprese suite da sogno, ognuna con una struttura tematica diversa: sono ispirate al mondo della natura o alle atmosfere di culture lontane, nel tempo e nello spazio. I colori della luce giocano con i ricami che decorano letti e pareti, per stupire l’ospite e rendere le camere più familiari e accoglienti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.