A NAPOLI I FESTEGGIAMENTI DEI 30 ANNI DI DOLCE & GABBANA – DAL 7 AL 10 LUGLIO

0
1161

Quattro giorni di sfilate, eventi e cene di gala. Domenico Dolce e Stefano Gabbana festeggiano a Napoli 30 anni di attività, dal 7 al 10 luglio. La madrina dell’evento è Sofia Loren, da un anno è anche la testimonial della linea make up di Dolce & Gabbana. Lei è la prima nella lista di un parterre di 400 ospiti selezionatissimi, ad alto tasso di star: da Monica Bellucci, Bianca Balti, Madonna, a Kylie Minogue, Isabella Rossellini, Nicole Kidman e molti altri. L’8 luglio è la giornata clou dei festeggiamenti, con la sfilata della collezione di alta moda donna, che si svolgerà in una location ancora non definita. Trapelata invece la sede della cena di gala a seguire: la baia di Posillipo, sulla spiaggia di Palazzo Donn’Anna.

Il 10 luglio, si terrà la cena sotto le stelle, sulla spiaggia di Bagno Elena su cui si affaccia il ristorante Petrucci. E forse davanti sarà ancorato il mega yacht di Dolce e Gabbana che farà da teatro alla festa. Ma l’anniversario di Dolce & Gabbana, uno dei marchi più celebri e desiderati del mondo, lascerà il segno ovunque. La festa invaderà la città per intero, toccando musei, spiagge, strade del centro e sedi insolite per gli eventi fashion, come Spaccanapoli, Villa Pignatelli e Castel dell’Ovo. Previste anche le sfilate delle linee uomo e bambino.

Quanto agli alberghi, si apprende che sono state riservate già 500 camere e suite in residenze a 5 stelle, dal Grand Hotel Parker’s, dove alloggeranno 50 giornalisti della stampa internazionale, al Britannique, che dovrebbe ospitare le sarte e lo staff dell’azienda. La città sotto al Vesuvio è sempre stata fonte d’ispirazione per i due stilisti. Sono molto legati all’atmosfera mediterranea che si respira e alle tradizioni della metropoli partenopea, come quella del presepe artigianale, i cui pezzi più rari i due creatori amano esporre nelle vetrine delle loro boutique a Natale. A Napoli hanno girato il loro ultimo spot della moda donna. A Capri quello del profumo.

Raffaella Maffei
Sono una wedding-addicted. Coltivo la mia passione per la scrittura e il giornalismo, da quando ho imparato a scrivere le vocali. Ho collaborato con numerosi quotidiani e riviste nazionali e locali, testate online e con alcune trasmissioni di La7, Rai e Mediaset. Ho lavorato come ghostwriter e per il cinema. Porto addosso le storie raccolte durante gli anni in cui mi occupavo del welfare italiano, il terzo settore, dove i sogni e i desideri sono rivolti solo alla sopravvivenza. Poi, ho conosciuto coppie di novelli sposi anche nei campi profughi... Amor omnia vincit!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.