Al Bagatt: le migliori scarpe da abbinare agli abiti rosa

Siete state inviate a un matrimonio. Oppure siete proprio la madre della sposa o dello sposo. Siete attente alla moda, e avete seguito tutte le sfilate e i più importanti eventi di stagione. Siamo certi allora, che – se non lo avete già fatto – è vostra intenzione acquistare un abito pink, ovviamente nella sfumatura più adatta alla vostra carnagione. E le scarpe? Qual è la foggia o il colore più indicato? Al Bagatt – “il ciabattino”, in dialetto piemontese – è un punto di riferimento importante per la moda scarpe da uomo, donna e bambino a Milano, grazie ai prodotti Made in Italy offerti a prezzi imbattibili. Abbiamo chiesto consiglio proprio agli esperti di questa azienda, che da oltre 40 anni, ricerca tessuti e pelli di qualità, per rispondere alle esigenze di comfort di ciascuno di noi.

Al Bagatt - pantofole uomo
Al Bagatt – pantofole uomo
Al Bagatt - pantofole donna
Al Bagatt – pantofole donna

“Noi suggeriamo tutti i colori chiari”, dice Carmen Vismara, responsabile del total look all’interno dello storico negozio Al Bagatt, in Corso di Porta Romana 46, nel centro di Milano. “Sono ideali il sabbia, il beige, il bronzo rosato – chiarisce – il color oro. Anche le scarpe decorate o completamente ricoperte di paillettes, nelle sfumature del cipria, sono perfette per donne romantiche e sognatrici. Ovviamente consigliamo tacchi comodi, di 10 cm al massimo, con un leggero plateau”. La comodità è difatti la parola d’ordine di questa azienda. La prova tangibile sono le famose pantofole, anche da esterni, che hanno reso celebre Al Bagatt fuori dai confini italiani. Eleganti, personalizzabili e su misura, sono diventate un vero must, da quando Flavio Briatore le ha scelte per il suo matrimonio con Elisabetta Gregoraci.

Al Bagatt - scarpe uomo
Al Bagatt – scarpe uomo

Oltre le scarpe è possibile trovare anche un’ampia scelta di abbigliamento sportivo e accessori. Visitate il sito, per scoprire tutti i prodotti. “Per noi è fondamentale investire nell’innovazione, per sfruttare al meglio le nostre risorse, ed essere sempre più competitivi e performanti”, racconta Antonio Riccelli, titolare di Al Bagatt, insieme alla moglie Sara Fontanetto. “E abbiamo vinto la sfida, perché ci siamo affidati a MagicStore – aggiunge -. È un software gestionale paleoavanguardia, in grado di coniugare tradizione e innovazione. Grazie a MagicStore, la nostra azienda è stata messa in condizioni di gestire l’assortimento e le giacenze di magazzino in modo dinamico. E grazie al cloud è stato finalmente possibile accedere alla gestione, senza essere necessariamente vincolati a una postazione”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.