Food truck festival: Eat Urban, il primo festival dedicato al cibo di strada

EAT URBAN – FOOD TRUCK FESTIVAL
14/19 aprile – Milano

È il primo festival interamente dedicato al “cibo di strada” durante la Milano design week. La splendida cornice di via San Vittore 49, per l’occasione trasformerà la magnifica corte interna in un ampio ristorante en plein air, ospitando alcuni tra i migliori food truck e apecar provenienti da tutta Italia. Aperto ogni giorno del Fuorisalone, dalle ore 11 alle 23.00, fino alle 24.00 nel weekend.

L’iniziativa prodotta da Re Rurban Studio e organizzata nel contesto di Zona Santambrogio Design District, ambisce a diventare “il ristorante del Fuorisalone”, un luogo dove poter assaggiare le eccellenze del cibo di strada. Dieci apecar e food trucks diversi propongono la cucina regionale italiana di strada, e faranno da sfondo alla collettiva di Design DOUTDESign2015. Un’esposizione dedicata a giovani designer, makers e innovatori nel campo del food, e animeranno le giornate a suon di pentole e fornelli e ruote.

Ecco un elenco degli chef a quattro ruote:

LA TORAIA

Fiammante food truck rosso pronto a servire hamburger di Chianina doc e hot dog di maiale toscano, cucinati al momento. La carne proviene dagli allevamenti della fattoria “La Fratta di Sinalunga”, una fra le più grandi aziende che allevano la razza Chianina.

LùBAR

Arancini Siciliani farciti con carne di bovino selezionato e salsa di pomodoro, oppure con prosciutto e formaggio ragusano, nella versione light con farina e riso integrali e spinaci bolliti. Insomma l’arancino Siciliano a portata di mano sulle strade di Milano.

PIZZA E MORTAZZA

Un’ape rosa a pois bianchi. Pizza bianca, Mortadella di Bologna IGP e lo street food è fatto. A bordo un’affettatrice e poco altro.

APE SCOTTADITO

Olive ascolane del Piceno DOP, fritto misto di pesce tipico di San Benedetto del Tronto, tipici spiedini abruzzesi, olive ascolane al tartufo in aggiunta al classico ripieno, formaggio misto di mucca e pecora tronchetti di crema pasticcera profumata all’Anisetta Meletti.

CARAVIN

Diffondere la cultura e l’amore per il vino, utilizzando un format nuovo che grazie alla combinazione di alta qualità del prodotto e prezzi contenuti, avvicina ancor di più le persone al vino, è l’obbiettivo di Caravin.

MIGNON

Nasce dall’incontro tra Ciro e Domenico. Il primo, ultimo erede di una famiglia partenopea, da sempre artigiani pasticcieri, l’altro un giovane architetto che opera su Milano da qualche anno. L’idea imprenditoriale è quella di portare un dolcissimo angolo di Napoli per le strade.

CUCINANDO SU RUOTE

Gigetta e la sua fidata cucina su ruote portano a spasso la cucina vegan con canapa. Le proposte culinarie spaziano dalle preparazione dolci a quelle salate, accompagnate da estratti di frutta fresca e latte di canapa preparato sul momento.

LE FREAKS

Si presentano per la prima volta al Fuorisalone Milanese portando in tavola eccellenze del cibo friulano: il prodotto tipico di formaggio e patate, il frico.

APETIZER

Graziosa Apecar che utilizza l’innovativa tecnologia della cottura a bassa temperatura, per creare piatti sfiziosi ed ispirati alla cucina italiana e internazionale, preparati sempre con ingredienti di alta qualità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.