NOZZE DI DIAMANTE: 73 ANNI DI MATRIMONIO E ANCORA INNAMORATI

Hanno festeggiato le nozze di diamante e sono prossimi a quelle di ferro. Un San Valentino speciale per Mauro e Maddalena Noce, 94 lui, 91 lei, che hanno celebrato, sebbene con qualche mese d’anticipo, ben 73 anni di matrimonio, circondati dai sei figli, dai numerosi nipoti e pronipoti, dai parenti e dal sindaco della città dove risiedono Acerra (Napoli), Raffaele Lettieri. Una festa doppia, anche perché la “sposina” è da poco tornata a casa, dopo essere stata ricoverata in ospedale per un ictus cerebrale. Il loro segreto? “L’amore incondizionato – ha spiegato la figlia Anna – si sono sempre voluti bene, mai un litigio. Mia mamma recentemente è stata colpita da un ictus, e mio padre le è stato sempre vicino, senza mai lasciarla. Sono anziani, ma continuano ad amarsi, sempre”. Settantatré anni di vita insieme, senza mai un tentennamento, mai una lite che potesse scalfire il loro amore, coronato con il matrimonio nel lontano maggio del 1943, nella chiesa del Purgatorio ad Acerra. Mauro, all’epoca ufficiale di Marina in servizio in Francia, sposò Maddalena per portarla a Milano, dove sono rimasti fino al 1974. Quando lui  ha lasciato la Marina ed è diventato maresciallo di Pubblica sicurezza, sono tornati nella città natale, dove hanno cresciuto i sei figli e ancor oggi vivono, insieme a una delle figlie, circondati dall’affetto di nipoti e pronipoti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.