C’ERANO UNA VOLTA DUE SINGLE, IN JAMAICA…

(Di Francesca Ferrara) – L’addio al celibato o al nubilato non sono solo feste in locali e regali ambigui. Potete essere molto più originali. Prendete il vostro compagno, i testimoni e preparate le valigie. Lasciate tutto e prima del fatidico sì volate verso la Jamaica. È l’isola che fa per voi: immense spiagge e natura incontaminata, tutto condito da una cultura locale forte e vivace. La zona più rinomata per soggiornare è quella di Montego Bay. Lunghe coste di sabbia bianchissima fanno da sfondo ai lussuosi resort o, se preferite, alle tante ville private che potrete prenotare per avere maggiore privacy. Se l’idea di stare al sole sdraiati su comodi lettini non vi alletta, aggiungete un pizzico di spirito d’avventura al vostro viaggio. Un’idea potrebbe esser quella di festeggiare separati, a ognuno la sua vacanza: la sposa con le amiche, lo sposo in giro con i suoi amici.
Di origine vulcanica, la Jamaica ha monti che raggiungono quasi i 2300 metri, che si sciolgono in numerose pianure, fino a toccare il mare e la barriera corallina. La natura rigogliosa nasconde grotte sotterranee, cascate e sorgenti di acqua potabile che alimentano i tanti fiumi dell’isola. Rilassatevi solcando il Great River su comode zattere di bamboo, esplorate le cascate YS o risalite le caldi acque di Ocho Rios. Orchidee e piante esotiche colorano i giardini, impreziositi dalla presenza di esemplari di uccelli unici al mondo, come il colibrì dal becco rosso diventato simbolo nazionale. Non solo birdwatching. Per un pomeriggio alternativo dedicatevi all’aristocratico polo o godete del paesaggio di uno dei numerosi campi da golf affacciati sul mare. Per assaporare un po’ di cultura jamaicana raggiungete la frizzante capitale Kingston. Qui è nata la famosa raggae music – tappa fondamentale per appassionati e non solo il museo di Bob Marley.
Nei teatri è messa in scena la storia locale tradizionale e moderna, mentre musei e gallerie d’arte ospitano mostre ed esibizioni note in tutto il mondo. Non dimentichiamo lo shopping. Il detto “Out of many, one people” (Da tante genti, un unico popolo, ndr) si riflette anche sulla varietà dell’artigianato locale, dall’alta gioielleria alle creazioni in legno, fino ai mercati in cui potrete comprare ogni genere di spezie, i raffinati rum locali e il pregiato caffè Blue Mountain. E alla fine riunitevi ai vostri compagni di viaggio, per divertirvi in uno dei tanti locali notturni che illuminano le notti della città. Provate l’atmosfera rilassante dell’Escape 24/7, un bar che di notte si trasforma in una moderna dance hall; oppure affidatevi al nightclub Famous che con le piste da ballo, gli schermi led e i display luminosi promette un’esperienza unica ed elettrizzante. Un ultimo consiglio: fate attenzione all’abbronzatura, ricordate che c’è un matrimonio che vi aspetta e le scottature poco si abbinano all’abito bianco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.