Musica per un matrimonio originale e super funny

0
9

Non è mai semplice e scontato organizzare un matrimonio originale e super funny. La scelta delle caratteristiche del ricevimento deve essere ben accurata. Scegliere la musica è forse una delle azioni più difficili, accompagna ogni singolo momento della festa: dall’arrivo degli sposi sino al taglio della torta, conclusione della giornata. Se si cerca una musica che renda il matrimonio originale e super funny, il primo passo è senza dubbio una ricerca sui possibili artisti da ingaggiare.

Il violino

Ci si può affidare anche a un solo artista, per intrattenere gli ospiti durante tutto lo svolgimento dei festeggiamenti. Magari un violinista un po’ eccentrico, che oltre a suonare in maniera perfetta, sia allo stesso tempo un comico e uno showman. Potrebbe essere la soluzione perfetta. Musica di accompagnamento durante il pranzo; risate garantite dalle esibizioni un po’ strambe del musicista. Il violino è poco ingombrante, perciò può spostarsi nella sala e coinvolgere sposi e ospiti. Balli di gruppo, folk o swing, giochi a tempo di musica, oppure dolci e soavi melodie classiche.

Le agenzie

Per un ricevimento diverso dagli standard seppur divertenti matrimoni, il consiglio è affidarsi a un team di artisti, che possa gestire il matrimonio in maniera totale. Professionisti che possano proporre esibizioni diversificate, musica per ogni particolare momento, gioioso, originale e simpatico. Magari adeguandosi al mood di nozze originali e super funny. Balli di gruppo tra una portata e l’altra, se il cibo lo permette. Karaoke per sposi e ospiti. Un duetto neo marito e moglie sarebbe divertente, a prescindere se hanno o meno voci da usignolo. Affidarsi a degli esperti, significa avere la certezza che ogni singolo momento della giornata avrà la giusta colonna sonora, sempre all’insegna del divertimento e dell’allegria.

Le canzoni

Stilate una lista delle vostre canzoni più divertenti. Proponetela ai musicisti, renderete più chiara l’idea del vostro giorno più importante della vita. È la colonna sonora a dare pathos e a suggerirci le emozioni del film. Basta chiudere gli occhi e immaginare quel giorno, proprio come fosse una favola. Pensate al primo ballo tra gli sposi, sulle note di “I will always love you”, e all’intervento a sorpresa di una squadra di clown. Pensate agli sposi, che insieme agli ospiti ballano “You’re the one that I want”, proprio come in Grease. Dopo aver frequentato più di qualche ora di scuola di danza, tutti insieme. Il taglio della torta sarà memorabile col ritmo travolgente di “Marry you” di Bruno Mars e grazie a un flashmob da grandi numeri. Un matrimonio ben organizzato, originale, con buona musica, rimane nella memoria e sarà apprezzato da ogni singolo ospite. Non ci sono dubbi!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.