IL TRUCCO PERFETTO ROSE QUARTZ E SERENITY

Come molte di voi sapranno, Pantone – l’azienda americana leader nella catalogazione dei colori – ha eletto il rosa quarzo come colore del 2016. Già amatissimo dalle donne, grazie alla sua ricercatezza, alla sensazione di gentile candore che emana e alla particolare gradazione delle tonalità di lilla e grigio che lo compongono. Tonalità che, se da un lato enfatizzano i colori scuri, dall’altro non rendono giustizia alle nuance più pallide. Anche se toccherà a voi e al vostro make up artist decidere, ecco i nostri consigli per un trucco perfetto. Blush: è sempre meglio prediligere un finish opaco, in quanto Rose Quartz si presta alla perfezione nel conferire al nostro volto un aspetto fresco, naturale e riposato. Passiamo agli occhi! Ombretto: che sia in polvere libera o pressata, scegliamone uno opaco o lievemente satinato, per dare allo sguardo un aspetto elegante e raffinato.

Per le donne dall’incarnato scuro, oppure olivastro, basta l’applicazione di un ombretto rosa quarzo sulla palpebra mobile, mixando una tonalità più scura nella parte esterna a una più chiara nella parte interna. Per intensificare lo sguardo è perfetta una sottile linea di eyeliner sulla palpebra superiore, e un tocco di illuminante rosa quarzo nell’angolo interno dell’occhio. Per chi ha una carnagione rosea è consigliabile un ombretto dalla tonalità più scura e decisa, così da creare contrasto con il colore della pelle, da abbinare a una linea di matita scura nella rima interna della palpebra superiore, per aprire maggiormente lo sguardo. Rossetto: le nostre labbra si vestono con questa nuance che ne valorizza la naturale pigmentazione. Possiamo dire che ricordi molto un tono nude, neutro e versatile, da scegliere in una qualsiasi finitura a vostro gusto ma meglio se sheer e luminosa. Per le unghie, Rose Quartz conferisce un aspetto elegante e sofisticato alle nostre mani. Una declinazione confetto e molto bon ton, con la quale anche in questo caso possiamo spaziare tra i finish: perlato, satinato o cream non importa, la parola d’ordine è sempre e comunque “naturalezza”.

L’alternativa ideale per il 2016 è l’azzurro Serenity. Anche questa volta, sono diversi gli usi che possiamo farne tra matite, ombretti e mascara. Sugli occhi può essere utilizzato in tanti modi: tutte le varianti dell’azzurro, dal celeste chiaro a quello più intenso. Si possono usare eyeliner di queste tonalità, magari mantenendo il resto del trucco occhi minimal, o anche le matite di questo colore applicate sulla rima cigliare inferiore, sia interna che esterna, danno un tocco in più ad un trucco molto semplice. Il celeste può creare, insieme al nero o al grigio dei bellissimi e molto accattivanti smokey eyes! Soprattutto alle ragazze con gli occhi scuri, il blu li fa risaltare moltissimo! Se vi va di sperimentare c’è sempre YouCam Makeup, l’app per makeover digitali di Perfect Corp. Oltre a poter indossare in tempo reale i makeup più in voga, e testare i prodotti delle migliori marche prima di acquistarli, le utenti possono provare anche i look delle loro celebrità preferite.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.