Costo matrimonio: Come calcolare le spese e pianificare il budget

Conoscere il costo di un matrimonio, per impostare in modo più efficiente tutto il tuo impegno, non è di certo la parte più divertente della pianificazione, ma è un passo essenziale. Se cerchi su internet un po’ di statistiche, troverai che i costi medi di un matrimonio per 100 persone, in Italia vanno dai 15mila ai 20mila euro. Sempre online puoi trovare anche alcuni strumenti che ti aiuteranno a dividere il budget in base a quanto costa ciascun fornitore, o a tenere traccia dei pagamenti e a creare un promemoria, in modo da evitare che le spese lievitino. Noi di Fables Wedding, per aiutarti a capire quanto del tuo budget assegnerai ai diversi aspetti del grande giorno, ti suggeriamo le percentuali medie per ripartire i costi del matrimonio.

Location, Catering, Torta: il 50% del costo del matrimonio

Tutti sanno che il costo del matrimonio più elevato è quello per la location e per la ristorazione. Innanzitutto, perché bisogna trovare un luogo che possa ospitare comodamente tutti gli ospiti e abbia opzioni per i diversi scenari meteorologici. Ma soprattutto che sia adatto allo stile scelto, che si tratti di un fienile rustico, uno spazio industriale o la sala di un hotel. È un plus valore se il prezzo comprende anche stanze utili per un cambio d’abito, o addirittura per la prima notte di nozze e per il pernottamento degli invitati che vengono da lontano!

Per quanto riguarda il catering, prevedi cibo delizioso e magari abbondante, sono queste le aspettative degli ospiti. Ricorda, però, che la spesa per il ricevimento non comprende solo il cibo. Si paga infatti anche la preparazione, l’attrezzatura, lo staff e altro ancora. Se il catering gestisce anche il bar ad esempio, il liquore e i baristi sono parte di questo conto. Contribuiscono a questa percentuale anche la torta nuziale e la pasticceria.

Se stai organizzando un matrimonio all’aperto, probabilmente dovrai noleggiare una varietà di articoli come tavoli, sedie, biancheria, stoviglie e probabilmente saranno necessarie anche delle tensostrutture. Quindi, assicurati di includerli nella ripartizione del budget. In alcuni casi la location o il servizio di catering include già questi articoli. In caso contrario, dovrai assumere una società di noleggio per averli.

Foto e Video: il 12% del costo totale per le nozze

Scegli un fotografo o un operatore video di cui ami il lavoro. E nella scelta, considera anche che passerai molto tempo con questi professionisti nel giorno del tuo matrimonio, perciò valuta il feeling che riesci a instaurare. Ricorda, inoltre, che non stai pagando solo per i prodotti finali (foto e/o video), ma anche il tempo che ti dedicheranno durante l’evento, i tempi per le modifiche, la creazione dell’album e le attrezzature. Non lesinare su questa spesa, perché saranno questi professionisti a fornirti le immagini fisse o in movimento che amerai per tutta la vita!

Abito da sposa, hair e make-up: il 9% del budget totale

Vuoi apparire al meglio il giorno del tuo matrimonio? Concentrati sull’abbigliamento, i capelli e il trucco. Fortunatamente, ci sono innumerevoli abiti da sposa e sposo da scegliere, e tante fasce di prezzo. Non dimenticare che le modifiche possono essere costose, ma sono necessarie! Per quanto riguarda i capelli e il trucco, è una buona idea assumere professionisti per l’incarico. Sapranno come mettere in risalto le tue migliori caratteristiche e ti garantiranno un aspetto sorprendente per l’intero giorno del tuo matrimonio e anche nelle foto!

Fiori e allestimenti: l’8% delle spese totali per le nozze

Queste spese assicurano che il tuo matrimonio sia bello grazie a splendidi fiori, luci e decorazioni. Gli addobbi possono davvero trasformare qualsiasi spazio. E quando si tratta di fiori, ricorda che non stai pagando solo l’acquisto di questi, ma anche il lavoro necessario per realizzare le composizioni, la consegna e affini.

Musica e intrattenimento: 7% del costo del matrimonio

La musica e l’animazione è una parte importante di un ricevimento di nozze, quindi assumere professionisti è essenziale per garantire che tutto funzioni senza intoppi. A seconda che tu scelga una band o un DJ o un qualunque altro musicista o artista – dipende dai gusti e dallo stile del matrimonio – variano i costi. Quindi è importante fare delle ricerche, prima di prenotare e inserire questa spesa nei costi del matrimonio.

Inviti e articoli di cancelleria: 3% dei costi del matrimonio

I prodotti stampati hanno un ruolo importante, sia prima del matrimonio (save the date, inviti e altro), sia il giorno stesso (libretti messa, programmi di cerimonia, segnaposto, menu, ecc.). Ci sono un sacco di opzioni tra cui scegliere, quando si tratta di partecipazioni di nozze e articoli di cancelleria, quindi assicuratevi di scegliere prodotti che si adattino non solo al vostro budget, ma anche allo stile del matrimonio. Suggerimento: assicurati di includere le spese di spedizione nella ripartizione del budget per le nozze. A seconda della dimensione e del peso dei tuoi inviti, puoi pagare anche qualche euro in più per ogni francobollo!

Musica per il rito: 2% del budget

Arpa o violino solista, oppure accompagnati da un tenore o una soprano, possono entrare in questa percentuale. Se scegliete un trio o addirittura un coro, non lamentatevi se sforerete il budget.

Trasporto: 2% del costo matrimonio

Si può scegliere un’auto per il trasporto della sposa in chiesa, ma anche dello sposo, oppure si può fornire il trasporto per tutti gli ospiti. È una spesa aggiuntiva, ma garantirà che tutti arrivino sicuri e puntuali. Soprattutto è un bel gesto, se si hanno molti ospiti di fuori città, che non hanno familiarità con il luogo del matrimonio.

Fedi nuziali: 2% del costo matrimonio

Le fedi sono un simbolo antico del matrimonio e una parte importante della cerimonia di nozze. Dovrebbero adattarsi alla vostra personalità e al vostro stile, e fortunatamente ci sono molte tra cui scegliere! Leggi la nostra guida prima di acquistarle.

Bomboniere e regali: 2% del budget

Il regalo per gli ospiti, sia esso commestibile o un prezioso oggetto, è un bel gesto. È un modo adorabile per dire “grazie” a coloro che ti hanno aiutato a prepararti per il tuo grande giorno, e a quelli che sono intervenuti per partecipare alla celebrazione e condividere con voi la vostra gioia. Leggi la nostra sezione dedicata alle bomboniere per lasciarti ispirare.

Wedding Planner: 3% del budget

Ci sono molti vantaggi nell’assumere un wedding planner, forse il più grande è che possono effettivamente aiutarti a risparmiare! Con la loro conoscenza e i contatti nel settore, un wedding planner garantirà di rimanere entro il budget del vostro matrimonio e nei tempi previsti, e manterrà la vostra esperienza di pianificazione senza stress.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.